Regione Autonoma della Sardegna

Comune di Nuraminis
Portale Istituzionale

Seguici su

Presentazione del libro: "S'intelligèntzia de Elias" di Giuseppe Corongiu. 30 Giugno 2022

Pubblicata il 24/06/2022

L'Ufficio di Lingua Sarda della Provincia del Sud Sardegna  ha organizato la presentazione dell'ultimo libro di Giuseppe Corongiu: "S'intelligèntzia de Elias"  che si farà il 30 Giugno 2022 alle ore 17:30 nella Mediateca -Centro @ll in, via Parrocchia 190, Villacidro.
Sarà presente l'autore.
Dialogherà con l'autore Annalisa Caboni, Sportello di Lingua Sarda della Provincia del sud Sardegna, sede di Villacidro.
La presentazione è organizzata nel contesto delle attività culturali in Lingua Sarda della Provincia del Sud Sardegna, finanziate dalla Regione Autonoma della Sardegna ai sensi della L.482/99 e della L.R. 22/2018.

Trama
La Sardegna post 2030 ha sconfitto il Covid e naviga verso il futuro nel bel mezzo della rivoluzione robotica intercontinentale. Un giornalista fallito a caccia di rivincite, Elias Dessanay, si ritrova a indagare sulla misteriosa morte di una ragazza trovata cadavere a Cagliari, in un sottopassaggio dell'Asse mediano. È un viaggio nella Sardegna di oggi e di domani, con speranze mai sopite e problemi irrisolti, in competizione e collaborazione con Edoardo Curreli, carabiniere in forza ai Servizi Segreti. Lo stesso cronista racconta, attraverso dei flussi di coscienza, la vicenda che si snoda in un thriller politico economico tra disperazione, denuncia sociale, erotismo,  autonomia, lingua, ipocrisia culturale, spopolamento, contrapposizione città biddas, false riforme, colpe ataviche, conflitti generazionali, crisi editoriali. Tra colpi di scena, sorprese, personaggi ambigui e vicende rocambolesche, Dessanay, dopo tante bugie, scoprirà la verità e diventerà, particolare che racconta Curreli nell'incipit, protagonista di una svolta clamorosa nella storia dell'isola. Tutto mentre un misterioso consorzio di imprenditori, insieme a una corporazione cinese, vuole sperimentare nell'isola un piano d'avanguardia: sostituire il parlamento e il governo regionale con un programma di intelligenza artificiale.

L'autore
Giuseppe Corongiu è nato a Laconi (OR) nel 1965.  Si è laureato con il massimo dei voti nel 1990 in Lettere Moderne presso l’università di Cagliari. Ha intrapreso per anni l’attività giornalistica (è iscritto all’Ordine della Sardegna in qualità di professionista) per poi dedicarsi alla carriera in Pubblica Amministrazione ricoprendo incarichi a ruolo di consulente, funzionario e dirigente. Da tempo attivo all’interno del movimento che si occupa della promozione e della valorizzazione della lingua sarda, nell’ultimo decennio ha orientato i suoi studi e il suo lavoro sul problema della co-ufficialità della lingua sarda e sulle problematiche dell’uso delle lingue di minoranza nei linguaggi settoriali, in particolare quello giuridico-amministrativo. Negli Anni Novanta del secolo scorso, all’indomani dell’approvazione delle leggi regionali e statali di tutela, è stato promotore del primo “Ufitziu de sa Limba Sarda”, della prima redazione di atti ufficiali in “limba” e di varie altre iniziative all’interno delle amministrazioni pubbliche per cui ha lavorato. Promotore della lingua di minoranza regionale anche in ambito giornalistico, è autore e conduttore di trasmissioni radiofoniche, televisive e di numerosi articoli, saggi e libri.
É  stato  responsabile delle politiche linguistiche regionali dal 2004 al 2014.

É alla sua seconda prova nel campo della narrativa in lingua sarda dopo l’uscita di “Metropolitània e àteros contos tòpicos, distòpicos e utòpicos” (2019).

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Noba presentada S'intellige`ntzia de Elias.odt 31.61 KB
Allegato LOC. S'Intellige`ntzia de Elias.png 1.03 MB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto